Nello Musumeci

Nello Musumeci

Nello Musumeci, non finirà mai di sorprenderci e di questo non posso che dargliene atto.

Oggi #ANSA trascrive una sua dichiarazione nella quale precisa che: “Non so di quale crisi si stia
parlando, la crisi in una coalizione c’è quando una forza politica la dichiara. Non mi risulta che una sola forza politica lo abbia fatto: c’è stato un voto anomalo in aula (grandi elettori del Capo dello Stato) col voto segreto. Il voto anomalo mi impone la necessità di aprire una verifica, non una crisi”.


Il voto in aula oltre a rappresentare una presentissima crisi sul suo operato, mi permetterei di ricordare che non ha precedenti nella storia di ex Presidenti della Regione Siciliana.


Ci troviamo a sentirlo parlare di rimpasto in diretta Facebook, in tempi di pieno nervosismo, ed oggi affermare che piuttosto che definirlo tale, andrebbe chiamato momento di verifica.


Giusto detto, gli ricordo che noi siciliani, avremmo anche la necessità di verificare se la sua maggioranza ancora sia stabile o meno. E se la parola “crisi” a lui non piacesse, chiamiamola anche “verifica”, o come a lui piaccia, purché noi siciliani riuscissimo a capire a che gioco si stia giocando.
Nessun Commento

Commenta